Chiami come un collezionista

I Fakemen sono un gruppo di Torino specializzato nel ricantare canzoni straniere traducendo i testi in italiano. Negli anni sessanta era frequente che un successo americano trovasse un sosia nostrano e sebbene la linea melodica restasse la stessa, nel salto da una lingua all’altra il testo veniva modificato – e il senso generale completamente stravolto. Gli esempi sono tanti: uno per tutti Stand By Me, trasformata nella Pregherò di Celentano.
I Fakemen invece si limitano a tradurre le parole originali, con qualche accortezza metrica e nel rispetto delle frasi idiomatiche. Il risultato è straniante, perché come primo impatto si pensa ad una parodia, ma poi si arriva a capire che le parole sono quelle vere rese soltanto comprensibili.
Ascoltando “Telephone” alla luce di questo stratagemma si capisce che Lady Gaga è riuscita ad imporre al mondo una canzone che dice per 4 minuti di non insistere con tutte quelle telefonate, perché lei è in discoteca e il cellulare non prende. Non voglio dir male dei testi senza capo né coda, perché se la musica funziona il cantante potrebbe limitarsi a muggire (e i Crash test dummies lo sanno bene). Dico soltanto che, in teoria, la seccatura di un telefono che squilla quando non deve può essere trasformata in una miniera d’oro.

E voi invece sempre lì a sbuffare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...