What!? The Pulisarda is also in New York?

Gentile Pulisarda,

vi scrivo perchè mi ricordo di un vostro spot passato su Videolina molti anni fa (credo fosse il 1994) e mi piacerebbe poterlo rivedere. Ve lo descrivo, affinchè possiate ricordalo anche voi ed eventualmente dirmi come fare per averlo.

Su un grattacielo americano è arrampicato un King Kong triste e tormentato da aerei pronti ad ucciderlo: un volto maschile in primo piano (molto grande, semitrasparente e che avrebbe potuto rappresentare la sua coscienza) gli chiede cosa lo stia angustiando. Dal dialogo emerge un problema di emarginazione, legato probabilmente alla puzza emanata dal gorilla e sicuramente al brutto vizio di sporcare New York lanciando le cose dalla cima dei grattacieli. Per fortuna la soluzione arriva in fretta, ed il consiglio è quello di rivolgersi alla Pulisarda per organizzare un lavaggio completo della pelliccia e la raccolta di quanto sparso sul marciapiede. Tristemente le mitragliatrici dei biplani, inconsapevoli della soluzione trovata, freddano l’animale che cade al suolo – ancora puzzolente e oltretutto morto. A quel punto il volto della coscienza, molto simile all’attore Francesco Benigno, invoca ugualmente la Pulisarda, ma soltanto per organizzare una pulizia delle strade.

L’idea dello spot, a mio avviso già notevole, è resa geniale dalla sovrabbondanza di linguaggi usati: la voce della coscienza parla in sardo, ma traduce in americano a beneficio di King Kong (che capisce l’americano solo perchè è arrampicato sulla cima dell’Empire State Building) e a quello si aggiungono dei fumetti con la traduzione in italiano, affinchè la chiacchierata resti comprensibile anche per gli italiani della penisola. Ciò che si immagina è che la realizzazione di questo spot abbia voluto celebrare l’apertura di una filiale americana della Pulisarda, ma il fatto che Google non dia notizia di sedi oltreoceano rende questa campagna pubblicitaria un’operazione definitivamente artistica, e se ne ha soggezione – come di fronte una cosa troppo complessa da escogitare.

Vi ringrazio etc. etc.

In sardegna ci sono diverse aziende chiamate “Pulisarda” e purtroppo quella in questione (che credo sia della zona di Cagliari) non ha mai risposto. Mi ha invece risposto con molta gentilezza una Pulisarda di Olbia, dicendo però di non avere nulla a che fare con New York, scimmioni o facce trasparenti.  Ad ogni modo ero sicuro di aver visto quello spot in un vecchio programma della Gialappa’s, così ho chiesto al mio amico Antonio di dare un’occhiata fra le cassette di Mai dire Tv che ancora conserva.

Un paio d’ore dopo ho sentito gridare eureka.

Il consiglio è di ascoltare lo spot seguendo il testo, trascritto fedelmente dall’ amico Diego Congiu.

Kong : ma poitta tottusu da reninti cun mei? / Why isn’t everybody kiss me ?
Faccia: poitta sesi incaddozzendi su logu / Because you are dirty, King kong.
Kong: ma poitta, no cestiri sa pulisarda pò limpiai? / But isn’t there Pulisarda to cleaning ?
Faccia: poitta? Sa pulisarda cestiri puru a niu iork? / What? the Pulisarda is also in New york ?
Kong : a niu iork puru , sissignore…/ Also in new york, yes sir.

aahhhhhhh.!!!!

Faccia: pulisarda….. pulisarda …….

Sempre Diego precisa che gli interpreti sono Massimiliano Medda (la faccia) e Daniele Gastaldi (kong) attori della compagnia teatrale sarda “Lapola”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a What!? The Pulisarda is also in New York?

  1. roberta ha detto:

    Secondo me “ma poitta tottusu da reninti cun mei?” si traduce meglio con “why is everybody picking on me?” ma forse cosi era piu poetico…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...