Ho scoperto le sfocature

Quando guardi New York attraverso una telecamera, ad un certo punto riconosci sempre qualche scorcio che hai già visto al cinema. Mi era già capitato di andar lì per fare delle riprese, ma questa volta mi è talmente piaciuto tutto che non ho resistito alla tentazione di riprendere persino i semafori (che sono bellissimi, e in tutti i filmetti delle vacanze). Visto che alla fine anche questo è un filmetto delle vacanze, via libera a tutto quello che fa la gioia di un turista curioso: mancano solo le scarpe da ginnastica legate fra loro e appese a qualche cavo della corrente là in alto.

Di scarpe da ginnastica, qua, ce ne sono comunque moltissime.

Qui la pagina di presentazione del video, e i commenti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Ho scoperto le sfocature

  1. emiliana.paranoica ha detto:

    Io non ho mai capito la storia delle scarpe appese ai fili.. me la spieghi?

  2. verde acido ha detto:

    originale, attento ai particolari e newyorkese il giusto da non renderlo banale e già visto. complimenti matteo
    brì

  3. Nadia ha detto:

    non riesco più ad ascoltare questa canzone senza pensare a questo video, complimenti

  4. ponchia ha detto:

    Suggestivo.
    Una curiosità: che apparecchiatura usi per i tuoi filmati? So che è molto più importante il tizio che sta dietro la telecamera ma, come detto, è solo una curiosità
    ciao
    p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...