Fuggi da Foggia

“In amore non vince chi fugge, non è così che funziona. Chi fugge non vince quasi mai, e quel quasi dipende solo dal fatto che in generale siamo più o meno ascoltati soci di minoranza della Fortuna (che arbitra metà delle nostre azioni, o presso). Se fosse vero che chi fugge vince le battaglie, come si spiegherebbe che i prodotti con maggiore successo di vendita siano gli stessi spinti da investimenti milionari in termini di pubblicità? Il marketing contraddice tutto quello che le nonne ti dicevano sulle relazioni: infatti adesso le nonne prendono la pensione minima e le multinazionali governano il pianeta”.

( @lumpa23 , via mail)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Fuggi da Foggia

  1. metalupo ha detto:

    Non sono convintissimo, nel senso che ho imparato a dubitare su tutto quello che ci viene spacciato come informazione/dato certo.
    Ma in amore non vince chi fugge, sacrosanto. Chi fugge lascia i parenti di lei a parlarti nelle chiappe.
    Senza poter replicare.

  2. SallyScrive ha detto:

    Reblogged this on sallyscrive and commented:
    … e comunque, fugi fuggi, molte nonne si sono sposate l’unico che le ha inseguite. e spesso non è un granché -__-”

  3. greta ha detto:

    sei tu Matteo Curti di “In territorio nemico”? allora ❤ ❤ ❤ XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...