Sotto al Manto.

C’è una trasmissione in onda su Radio Maria davvero irresistibile e che ogni volta trovo per caso scanalando quando viaggio in macchina: il format è semplice, gli ascoltatori telefonano raccontando il motivo per cui si sentono attanagliati e chiedono di essere messi sotto al Manto della Madonna. Dicono proprio così, letteralmente. Con un filo di voce e un’aria molto ispirata, il conduttore valuta il guaio descritto e stabilisce se sotto al Manto c’è posto o no, decidendo se è il caso di accogliere il tribolato dalle parti della Vergine o se invece va lasciato fuori da quella protezione. L’aspetto metaforico è indiscutibile, e in un mondo che dà fiducia a Wanna Marchi diventa anche grazioso. La cosa che mi sfugge è il criterio di valutazione del conduttore, che diventa buttafuori della fede e ogni tanto si impunta con dei disgraziati ai quali impedisce l’accesso al Manto. Chiaramente è la rassegnazione degli esclusi a costituire il vero asso che la trasmissione può giocarsi e io, che andrò all’inferno, non aspetto altro che quello.

 

Piero,_Pala_della_misericordia,_madonna_della_misericordia.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sotto al Manto.

  1. boccis ha detto:

    Sembra un programma ideato da Gennaro D’Auria…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...