“Ahahahah” (ma in inglese)

Al cospetto di altri che parlano inglese, gli italiani ridono non appena c’è una cosa vagamente simpatica. Non stanno ridendo per la battuta o per il paradosso appena ascoltato, ridono per far vedere agli altri italiani che stanno capendo. Chi non rideva ride per non essere da meno e alla fine c’è tutto un clima ilare per battute mediocri o per cose dette in inglese e non pensate per far ridere. Gli inglesi non si sentano lusingati, loro con quelle risate non c’entrano più: è tutta una cosa da asilo tipo “io sto capendo e tu no”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...